PERUGIA: RUBAVA CARBURANTE UTILIZZANDO CARTE DI CREDITO DELLA USL DI PANICALE, ARRESTATO DIPENDENTE (2)
PERUGIA: RUBAVA CARBURANTE UTILIZZANDO CARTE DI CREDITO DELLA USL DI PANICALE, ARRESTATO DIPENDENTE (2)

(Adnkronos) - I militari hanno iniziato a vagliare le fatture emesse della Total Fina e verificando quali rifornimenti di carburante risultavano essere anomali. L’accertamento, svolto su tutte le 2.000 auto di servizio gestite dal parco auto della usl di Panicale (auto dei servizi, autoambulanze, autocarri ) ha permesso di arrivare all’identificazione di 984 prelievi di carburante (gasolio e benzina senza piombo) avvenuti nel periodo dal 1 giugno 2003 al 30 luglio 2004 per un totale di 53.686 litri di carburante, pari ad 44.000,00 euro, utilizzando solo 12 carte .

I prelievi risultavano anomali in quanto al momento del rifornimento non venivano inseriti ne i chilometri dell’auto ne il codice dell’operatore ma solamente il pin della carta. I prelievi avvenivano sempre di notte o nei giorni festivi, sempre quando il distributore era in self-service e sempre in distributori dove non era presente il sistema di video-sorveglianza, che potesse consentire l’eventuale identificazione. Il modus operandi era sempre identico. (segue)

(Anr/Rs/Adnkronos)