CALABRIA: MINACCE SINDACO LAMEZIA TERME - CASTAGNA (UIL), E' UN BOLLETTINO DI GUERRA (2)
CALABRIA: MINACCE SINDACO LAMEZIA TERME - CASTAGNA (UIL), E' UN BOLLETTINO DI GUERRA (2)

(Adnkronos) - Per il segretario generale della Uil Calabria, ‘’gli ultimi fatti accaduti a Vibo, a Nardodipace, ad Altomonte e gli atti che si sono consumati a Lamezia nei confronti nel neo Sindaco Gianni Speranza, del neo Assessore Regionale alla Sanita’ Doris Lo Moro e dello stesso Presidente della Regione Agazio Loiero - dice - non solo ci preoccupano fortemente quanto richiedono una decisa e pronta risposta. Bisogna agire, utilizzando una dura azione repressiva, puntando ai dovuti correttivi di garanzia e trasparenza e predisponendo strumenti capaci di bonificare il territorio in modo radicale. L’unica cosa che non dobbiamo fare e’ accettare la vecchia logica che vorrebbe rappresentare la Calabria come una terra piegata dalla criminalita’ e dal malaffare e, quindi, incapace di promuovere e realizzare processi di sviluppo civile ed economico’’.

(Prs/Gs/Adnkronos)