CDL: LA RUSSA, NO A PARTITO UNICO COME FACCIATA PROPAGANDISTICA
CDL: LA RUSSA, NO A PARTITO UNICO COME FACCIATA PROPAGANDISTICA
IN AN TUTTI DISPOSTI A PERCORRERE STRADA CONTENITORE

Roma, 4 mag. (Adnkronos) - “Poniamo precise condizioni, non ci interesserebbe un discorso di pura facciata, giusto per un fatto propagandistico in vista delle elezioni”. Lo afferma il vice presidente vicario di An, Ignazio La Russa, a margine della conferenza presentata oggi alla Camera dal ‘Gruppo di Todi’ per la costituzione del partito unico di centrodestra. In questo caso, dice La Russa, “preferiremmo piuttosto proseguire e rafforzare l’attuale Cdl. Se invece un discorso serio, ricco di contenuti, in grado di interloquire con soggetti che oggi difficilmente colloquierebbero con la Cdl, sappia partire dal basso e affrontare problemi futuri, quando ci saranno, di alternanza di leadership, allora ci interessa molto”.

E in An, fa sapere il capogruppo a Montecitorio, “siamo tutti disposti a percorrere questo tratto di strada”. Naturalmente, “c’ chi convinto che si arriver fino in fondo e chi pi scettico”. Ma tutti, aggiunge, “siamo convinti alla stessa maniera che bisogna provarci”. (segue)

(Rif/Rs/Adnkronos)