CDL: PROVE TECNICHE PER PARTITO UNICO, TRA DUBBI E CERTEZZE/RIEPILOGO (5)
CDL: PROVE TECNICHE PER PARTITO UNICO, TRA DUBBI E CERTEZZE/RIEPILOGO (5)
BONDI, DIALOGO ISCRITTI E CONGRESSO - ADORNATO, LEADERSHIP ESPRESSA DA NUOVO SOGGETTO

(Adnkronos) - Il documento approvato da An viene salutato positivamente dal coordinatore di Forza Italia, Sandro Bondi perch “dimostra di per se' che il progetto per il partito unico ha gi messo in moto nel paese un processo politico di grande rilievo”. “Noi -spiega l’esponente azzurro- crediamo di mettere al centro del dibattito con i nostri iscritti e i nostri militanti la questione del partito unico, fino a concludersi nella convocazione di un congresso”.

Applausi ad An anche da Adornato che afferma di condividere “riga per riga” del documento, soprattutto rispetto ai contenuti”. L’esponente di Fi affronta poi il problema della leadership del futuro partito unico, che “sara' espressa da nuovo soggetto politico nell'ambito delle regole di cui avr deciso di dotarsi''.

Quanto a Berlusconi, ammette, “e' evidente a tutti il suo ruolo di fondatore e il fondatore non ha certo il problema di trovare un posto. Decidera' lui, assieme alle regole che il partito si sar dato, quale premiership sulla base della scelta del modello da seguire. In alcuni casi il premier coincide con il presidente del partito maggiore della coalizione, in altre realt invece un altro soggetto”. (segue)

(Pol-Rif/Gs/Adnkronos)