ENTI LOCALI: VIMINALE, GOVERNO APERTO AL DIALOGO SU BILANCI
ENTI LOCALI: VIMINALE, GOVERNO APERTO AL DIALOGO SU BILANCI
DDL CONVERSIONE DECRETO PISANU PER DIFFERIMENTO TERMINI

Roma, 4 mag. -(Adnkronos) - ‘’Alcune modifiche al patto di stabilit sono state approvate in Commissione Affari costituzionali presidiata quasi esclusivamente dalle forze politiche della maggioranza di governo, in seno al ddl di conversione del dl sugli enti locali proposto dal ministro Pisanu che prevede come prima norma il differimento dei termini per l’approvazione dei bilanci al 31 maggio’’. Lo sottolinea una nota del Viminale. ‘’Il provvedimento passa ora all’esame della commissione Bilancio per approdare in settimana all’aula del Senato e poi alla Camera’’.

‘’Il senatore D’Al, sottosegretario all’Interno con delega agli enti locali, ha ribadito l’ampia apertura del governo su rilevanti temi di finanza locale dopo positivi confronti con il vice ministro Vegas ed il sottosegretario Armosino. L’annuale decreto sugli enti locali -prosegue la nota- ha confermato la mai sopita attenzione del governo al dialogo con gli enti locali e la sua disponibilita’ a venire incontro alle loro esigenze anche in tempi di necessario rigore nel controllo della spesa pubblica’’.

(Pun/Col/Adnkronos)