FECONDAZIONE: MARTINO, AL REFERENDUM VOTERO' QUATTRO SI'
FECONDAZIONE: MARTINO, AL REFERENDUM VOTERO' QUATTRO SI'
AVREI VOTATO ANCHE PER L'ABROGAZIONE COMPLESSIVA DELLA LEGGE

Roma, 4 mag. (Adnkronos) - “Andr a votare e voter quattro s. Non solo, avrei preferito che ci fosse stato il referendum, non ammesso dalla Corte costituzionale, sull’abrogazione complessiva della legge. Avrei votato s anche in quel caso, perch una legge in questa materia sarebbe stato meglio non averla”, dice Antonio Martino, in una intervista al ‘Corriere della sera’, sul referendum sulla fecondazione.

Il no all’eterologa e ai diritti dell’embrione? “Allora sono da vietare anche adulterio e aborto”, dice il ministro della Difesa. Inoltre spiega: “A me piacerebbe che fosse abolita l’insensatezza del quorum”, ma “spero che venga raggiunto il quroum per salvare il referendum, un importantissimo istituto per la democrazia diretta”. Per Martino, inoltre, “assolutamente legittimo” l’appello all’astensione fatto da Ruini.

(Pol-Gmg/Ct/Adnkronos)