FI: DOPO DECISIONE BERLUSCONI, SI DISCUTE SU 'DOPPIO INCARICO'/ADNKRONOS (2)
FI: DOPO DECISIONE BERLUSCONI, SI DISCUTE SU 'DOPPIO INCARICO'/ADNKRONOS (2)

(Adnkronos) - Ma la ‘’rigorosa applicazione di questo principio’’, come si desume dal comunciato diffuso oggi da Fi, dovrebbe riguardare anche la posizione dell’attuale vicepresidente nazionale del partito, Giulio Tremonti, ora vicepremier; del ministro delle Attivita' Produttive Claudio Scajola, che presiede il Comitato di presidenza di Fi e del vice coordinatore nazionale, Gianfranco Micciche', diventato ministro dello Sviluppo e della coesione territoriale.

Nel comunicato il presidente del Consiglio precisa che la regola dell’incompatibilita’ ‘’e' rivolta a dare il massimo spazio, per l'azione politica e organizzativa e per l'elaborazione culturale e programmatica, a tutte le energie disponibili, anche in vista dell'avvio del processo costitutivo del nuovo soggetto politico dell'area moderata e riformista’’.

Un messaggio chiaro, spiegano fonti di Fi, per chi detiene piu’ cariche, ma che non va inteso come ‘’un modo per penalizzare qualcuno’’. (segue)

(Vam/Gs/Adnkronos)