GOVERNO: NUOVO PSI, NETTO DISSENSO CON PROGETTO PARTITO UNICO
GOVERNO: NUOVO PSI, NETTO DISSENSO CON PROGETTO PARTITO UNICO
CRAXI, CONGRESSO STRAORDINARIO PRIMA DELL'ESTATE

Roma, 4 mag. (Adnkronos) - ‘’Una posizione di netto dissenso in relazione alle recenti conclusioni della crisi di governo ed alle proposte contenute nel discorso programmatico del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, intorno alla prospettiva di un partito unico della Casa delle libert’’. E’ quanto esprime in una nota la segreteria nazionale del Nuovo Psi, che si e’ riunita oggi.

Il vicesegretario e portavoce, Bobo Craxi, ha chiesto al segretario Gianni De Michelis, la convocazione del Consiglio nazionale e l’urgente celebrazione di un congresso straordinario, da tenersi prima dell’estate. Craxi ha poi dichiarato che “il partito unico rende ineludibile il sistema maggioritario e il bipartitismo, elementi incompatibili con la funzione autonoma di un partito come il nostro, di tradizione e limpida ispirazione socialista”.

(Pol-Leb/Gs/Adnkronos)