IRAQ: STEFANIA CRAXI, NIENTE ACCUMUNA SIGONELLA E CASO CALIPARI (2)
IRAQ: STEFANIA CRAXI, NIENTE ACCUMUNA SIGONELLA E CASO CALIPARI (2)

(Adnkronos) - “Craxi era un sincero amico dell’America -aggiunge Stefania Craxi- rifiutando di consegnare Abu Abbas alle “foche” del generale Styner sbarcate a Sigonella, Craxi voleva semplicemente difendere i diritti della sovranit italiana e la sua politica di amicizia col mondo arabo ma voleva anche, e forse soprattutto, evitare agli Stati Uniti di commettere un errore politico che avrebbe avuto conseguenze irreparabili in tutto il Medio oriente”.

(Red-Pol/Gs/Adnkronos)