RAI: CDR TSP PROTESTA, IN ONDA IN ORARI DA CHAT LINE (2)
RAI: CDR TSP PROTESTA, IN ONDA IN ORARI DA CHAT LINE (2)
APRIRE UNA VERTENZA ORARI CON DIREZIONE GENERALE

(Adnkronos) - “La redazione della Tsp esprime forte e unanime protesta per la situazione ormai insostenibile degli orari nei quali sono confinate le trasmissioni della testata e per la mancanza di qualsiasi risposta dell’azienda di fronte alle ripetute sollecitazioni in proposito da parte del CdR, del Parlamento Europeo e della Commissione di Vigilanza”, prosegue la nota.

“Tale atteggiamento -denuncia ancora il Cdr- denota la mancata considerazione da parte dell’azienda del ruolo e della dignit di una testata che ha per missione quella di coprire l’informazione politico-par-la-mentare e che invece viene ormai relegata in spazi marginali del palinsesto”.

“I giornalisti della Tsp chiedono, pertanto, un’assunzione diretta di responsabilit da parte della direzione della testata per aprire formalmente una ‘vertenza orari’ con la direzione generale e dei palinsesti e affida unanimemente al CdR pieno mandato per proclamare, di concerto con l’Usigrai, uno stato d’agitazione, con pacchetto di tre giorni di sciopero, e per la lettura di un comunicato di protesta della Tsp durante le principali edizioni dei Tg”, conclude il Cdr.

(Inf-Com/Col/Adnkronos)