RAI: GIULIETTI (DS), RINVIATO VOTO SU CDA PERCHE' IN CDL NON C'E' INTESA
RAI: GIULIETTI (DS), RINVIATO VOTO SU CDA PERCHE' IN CDL NON C'E' INTESA
VOGLIONO UN DIRETTORE GENERALE NATO E CRESCIUTO A MEDIASET

Roma, 4 mag. -(Adnkronos) - “Si confermata una situazione pericolosissima, stiamo assistendo al permanente rinvio del voto sul Cda della Rai perch nella Cdl non c’ alcuna intesa”. Lo ha dichiarato uscendo dalla commissione di Vigilanza Rai, Giuseppe Giulietti (Ds).

Secondo l’esponente della Quercia non c’ accordo nella maggioranza perch “il partito azienda” vuole avere un direttore generale che non solo sia politicamente vicino a Berlusconi ma anche “nato, cresciuto e formato a Mediaset, l’azienda concorrente della Rai. E’ aberrante che non vadano bene neanche uomini di destra che hanno a cuore il bene del servizio pubblico”.

(Lig/Col/Adnkronos)