ROMA: ART.21, SEQUESTRO INDYMEDIA GRAVE ATTACCO A LIBERTA' INFORMAZIONE (2)
ROMA: ART.21, SEQUESTRO INDYMEDIA GRAVE ATTACCO A LIBERTA' INFORMAZIONE (2)
'NON SI POSSONO OSCURARE I SITI SGRADITI COME NEI PEGGIORI REGIMI ANTIDEMOCRATICI'

(Adnkronos) - “Anche a costo di turbare i sentimenti comuni, civili o religiosi, purch non si scada nell’oltraggio, nella calunnia e nella diffamazione gratuiti, questo diritto va difeso e garantito a tutti - continua il comunicato dell’associazione Articolo 21 - nello stile editoriale del sito ‘Indymedia’ riportare senza rielaborarli messaggi e quant’altro ricevuti via e-mail, ma non per questo si pu condannarlo al silenzio, come avviene nei peggiori regimi antidemocratici, dove si sta svolgendo una terribile campagna di oscuramento dei siti Internet, ritenuti ‘sgraditi’ ai poteri locali’’.

‘’Non vorremmo che anche in Italia prenda piede questa prassi - conclude la nota - per questo ci associamo all’invito rivolto dal segretario nazionale della Fnsi, Paolo Serventi Longhi, affinch la magistratura al pi presto riesami il caso e revochi il provvedimento censorio”.

(Lle/Pn/Adnkronos)