ROMA: ART.21, SEQUESTRO INDYMEDIA GRAVE ATTACCO A LIBERTA' INFORMAZIONE
ROMA: ART.21, SEQUESTRO INDYMEDIA GRAVE ATTACCO A LIBERTA' INFORMAZIONE
'L'IRRIVERENZA SATIRICA NON GIUSTIFICA L'ATTO CENSORIO'

Roma, 4 mag. - (Adnkronos) - L’Associazione Articolo 21, intervenuta con una nota sul sequestro da parte dell’autorit giudiziaria del sito “Indymedia”, non condivide la scelta del gip di Roma e dichiara di reputare “un grave attacco alla libert d’informazione, di critica e di satira l’oscuramento del sito ‘Indymedia’, decisa dalla Procura della Repubblica di Roma”.

“Non condividiamo affatto quanto il sito ha pubblicato: un fotomontaggio irriguardoso sul Papa Benedetto XVI vestito da nazista, alcune frasi offensive riportate a suo riguardo - si legge ancora nella nota - ma questa irriverenza satirica non pu giustificare l’atto censorio della magistratura romana. Articolo 21 ricorda che il bene pi profondo e pi fragile da custodire proprio la libert di informazione, cos come sancisce la Carta costituzionale”. (segue)

(Lle/Pn/Adnkronos)