SICILIA: ASSESSORE COOPERAZIONE, PENSIAMO A RIFORME STRUTTURALI
SICILIA: ASSESSORE COOPERAZIONE, PENSIAMO A RIFORME STRUTTURALI

Palermo, 4 mag. - (Adnkronos) - “Una volta chiusa la manovra in questi giorni in discussione a Sala d’Ercole dobbiamo cominciare a pensare alle riforme strutturali indispensabili per disegnare un nuovo progetto di sviluppo per la Sicilia”. Ad affermarlo l’assessore regionale alla Cooperazione, Commercio, Artigianato e Pesca della Sicilia, Carmelo Lo Monte.

“Va avviato in tempi stretti un ragionamento sul credito, sulla riforma urbanistica e sull’utilizzazione del territorio. Su questi due temi – aggiunge l’assessore Lo Monte – la mia impressione che le provocazioni fatte dal vice premier, Giulio Tremonti, siano state male interpretate e strumentalizzate”.

“I politici siciliani, compresi alcuni esponenti del governo di cui faccio parte, hanno fatto a gara per criticare Tremonti. Eppure – precisa sempre Lo Monte – il vice Presidente del Consiglio ha detto due cose interessanti. Sulle coste ha rilanciato un tema che, soprattutto in Sicilia, stato ignorato per troppo tempo. Non possiamo continuare ad utilizzate le aree demaniali, con riferimento soprattutto a quelle costiere, con concessioni della durata di tre quattro anni, per altro poco remunerative per la Regione’’. (segue)

(Ter/Zn/Adnkronos)