FIERA LIBRO: LA GUERRA IN IRAQ RACCONTATA DA MONICA MAGGIONI (2)
FIERA LIBRO: LA GUERRA IN IRAQ RACCONTATA DA MONICA MAGGIONI (2)

(Adnkronos) - Paura della guerra? “Solo i pazzi non ce l’hanno -sottolinea ancora l’inviata del Tg1- essere in guerra un effetto pessimo, anche se ci sono dei lunghi momenti di noia”. E i soldati? “Sono molto diversi da come vengono descritti nei film, sono giovani impreparati, molti vanno in guerra come se fosse un lavoro qualsiasi, magari per pagarsi la retta del college, dunque, sono inadeguati a svolgere il ruolo per cui sono chiamati”.

A questo proposito spontaneo il riferimento alla morte del funzionario del Sismi Nicola Calipari. “Non mi stupirei che dietro all’arma che gli ha sparato ci fosse uno di quei soldati spaventati, impreparati, inadeguati al compito e che quindi reagisce in maniera scomposta. E questo non per niente una giustificazione”, conclude.

(Abr/Pn/Adnkronos)