LEONARDO: IL SUO MUSEO A VINCI SI ARRICCHISCE DI SALA DELL'OTTICA
LEONARDO: IL SUO MUSEO A VINCI SI ARRICCHISCE DI SALA DELL'OTTICA
IL 4 GIUGNO VERRANNO APERTI AL PUBBLICO NUOVI SPAZI

Vinci (Firenze), 5 mag. - (Adnkronos) - Il Museo Leonardiano di Vinci completa l’ampliamento della propria collezione dedicata a Leonardo tecnologo, scienziato e ingegnere con l’inaugurazione, all’inizio del prossimo mese, di una nuova sala nella sede del Castello dei Conti Guidi. Dopo la realizzazione in Palazzina Uzielli degli spazi dedicati alle macchine da cantiere e alla tecnologia tessile, il 4 giugno apre infatti al pubblico la sala dell’ottica.

L’allestimento della nuova sala mirato a documentare le teorie fisiche e anatomiche di Leonardo in materia di fisica della luce, considerate all’interno del decorso storico che va da Alhazen (965-1040) a Keplero (1571-1630). Nell’esposizione sono stati ricostruiti alcuni dei principali aspetti del suo lungo percorso di studio: a partire dagli esperimenti sulle luci e sulle ombre, al pi generale studio dell’interazione tra la luce e gli oggetti, fino alle investigazioni sul processo visivo, l’anatomia dell’occhio e le illusioni ottiche. (segue)

(Pam/Col/Adnkronos)