COMPETITIVITA': MARONI, SFORARE 3% PER RILANCIO
COMPETITIVITA': MARONI, SFORARE 3% PER RILANCIO

Roma, 10 mag. (Adnkronos) - ‘’In un momento drammatico, e tutti lo dicono, il governo deve fare interventi straordinari. E allora le regole possono anche essere cambiate, anche il parametro di Maastricht che ci impone di rispettare un rapporto tra deficit-Pil al 3%’’. Il ministro del Welfare, Roberto Maroni, rsiponde cosi’ alle domande dei cronisti, a margine di un convegno al Forum della Pa e ricorda che ‘’l’Inghilterra e’ stata fuori dall’euro e questo gli e’ servito per mantenere una forte competitivita’. Noi ci siamo entrati, commettendo secondo me, un errore, un peccato originale a cui dobbiamo rimediare chiedendo a Bruxelles la sospensione di questo requisito. L’alternativa e’ che migliaia di aziende nel frattempo chiudono e centinaia di migliaia di lavoratori perderanno il loro posto di lavoro’’.

(Rem/Zn/Adnkronos)