COMPETITIVITA': RESTANO VECCHIE REGOLE PER PREZZI AUTOPRODUZIONE ENERGIA
COMPETITIVITA': RESTANO VECCHIE REGOLE PER PREZZI AUTOPRODUZIONE ENERGIA

Roma, 10 mag. (Adnkronos) - Restano le vecchie regole per l’autoproduzione dell’energia. A ripristinarle e’ l’emendamento del governo appena approvato dalle riunite Bilancio e Affari costituzionali della Camera, dopo il rinvio nelle commissioni deciso dall’Aula su richiesta del viceministro all’Economia, Giuseppe Vegas. L a proposta di modifica dell’esecutivo, infatti, abroga l’intero articolo 11 sexies che fissava i nuovi parametri di remunerazione dell’energia riconosciuta al produttore che cede energia elettrica da fonti rinnovabili. Il prezzo di vendita, quindi, resta quello fissato dall’Autorita’ per l’Energia che non deve attenersi ai nuovi criteri introdotti dal Senato in prima lettura.

(Ver/Opr/Adnkronos)