FORUM PA: DA INPDAP FORMAZIONE E VACANZE STUDIO PER GIOVANI
FORUM PA: DA INPDAP FORMAZIONE E VACANZE STUDIO PER GIOVANI
MARCHIONE, WELFARE PIU' VICINO A ESIGENZE CITTADINO

Roma, 10 mag. - (Adnkronos/Labitalia) - Vacanze studio all'estero e tanta formazione. Sono queste le nuove prestazioni su cui ha deciso di puntare l'Inpdap, che sono state presentate al Forum P.A., in corso a Roma, durante il convegno 'Inpdap, previdenza e non solo'. ''Nel rapporto pubblico-privato -ha spiegato Bruno Marchione, direttore generale Inpdap- il lavoro era una costante. Ma ora le cose stanno cambiando. Negli ultimi anni, infatti, si sono aggiunti altri tipi di prestazioni, attraverso la costituzione di un fondo, oltre alla pensione e ai trattamenti fine lavoro. Un esempio unico di welfare, che pone le basi per la realizzazione di una politica piu' vicina alle esigenze del cittadino''.

''L'ente -ha aggiunto Maurizio Manente, direttore generale Inpdap- si e' trasformato, focalizzandosi sempre di piu' sui servizi per i giovani. Solo nel 2004, sono state organizzate vacanze studio all'estero per 21 mila ragazzi. Quest'anno ci sara' la consegna dei diplomi di riconoscimento di una lingua straniera. Per questo, abbiamo studiato un progetto che colleghi lo studio con il mondo del lavoro, l'universita' di Modena, la fondazione Biagi e l'Apla (Agenzia per il lavoro associate)''. (segue)

(Lab/Zn/Adnkronos)