INPS: SASSI, NEL 2004 ENTRATE +4,3% MA SPESA +4,6%
INPS: SASSI, NEL 2004 ENTRATE +4,3% MA SPESA +4,6%

Roma, 10 mag. (Adnkronos) - “Confermo un aumento delle entrate contributive di circa il 4,3%, ma anche un aumento della spesa pensionistica del 4,5-4,6%”. Il presidente dell’Inps, Gian Paolo Sassi, incalzato dai cronisti a margine del Forum della P.A., spiega che nel 2004 la spesa pensionistica e’ in aumento rispetto alle entrate. “E’ fisiologico -dice Sassi- e’ un aumento delle prestazioni medie e non di un aumento della spesa pensionistica inteso come maggiori pensioni erogate. E’ in linea con le nostre previsioni. Infatti avevamo stimato un aumento delle entrate contributive che c’e’ stato’’.

‘’Sulle anzianita’, invece -dice Sassi- confermiamo la diminuzione del trend. Nel primo trimestre 2005 sono state 30.088 a fronte di una previsione di 56.690 e di un primo trimestre 2004 pari a 64.786. Di fatto, quindi, nel primo trimestre 2005 le pensioni di anzianita’ si sono piu’ che dimezzate rispetto al primo trimestre 2004. Questi erano i macrodati che avevamo in mente e questi si sono verificati. Il consuntivo lo avremo tra una settimana o due. Comunque queste stime dovrebbero essere confermate al 99%”.

(Rem/Col/Adnkronos)