P.I.: PODDA (FP-CGIL), CONTRASTI GOVERNO NON PROMETTONO NULLA DI BUONO
P.I.: PODDA (FP-CGIL), CONTRASTI GOVERNO NON PROMETTONO NULLA DI BUONO
ATTENDIAMO CONVOCAZIONE, DA CONFINDUSTRIA UNO SCOPERTO FUOCO SBARRAMENTO

Roma, 10 mag. (Adnkronos) - “Il riaffacciarsi all’interno del Governo di posizioni contrastanti in merito alle risorse da destinare al rinnovo dei contratti dei lavoratori del pubblico impiego non promette nulla di buono.Tuttavia con grandissima pazienza noi attendiamo la convocazione del Governo per iniziare finalmente il negoziato”. E’ il segretario generale di Fp Cgil, Carlo Podda, a commentare cosi’ le dichiarazioni incrociate e contrapposte da parte di alcuni ministri del governo sul pubblico impiego.

“E’ per utile che si sappia che continueremo a sostenere con fermezza le nostre ragioni e il nostro punto di vista. Le argomentazioni non ci mancano e neanche la forza”, prosegue accusando “lo scoperto gioco di sbarramento messo in essere anche oggi da Confindustria” che mette cosi’ in chiaro per la Cgill come il rinnovo dei contratti pubblici “ una questione che riguarda l’insieme del mondo del lavoro”.

(Tes/Gs/Adnkronos)