TURISMO: FRIULI - DS E MARGHERITA, NON ADATTI CRITERI RIPARTO FONDI AIAT
TURISMO: FRIULI - DS E MARGHERITA, NON ADATTI CRITERI RIPARTO FONDI AIAT

Trieste, 10 mag. - (Adnkronos) - ‘’Prendiamo atto che la Giunta regionale ha adottato nuovi criteri per il riparto dei fondi tra le nove Aiat (Agenzie informazione turistica) della regione. Non entriamo nel merito di tali criteri, ma rileviamo che vanno comunque tenuti presenti i bilanci di previsione delle Aiat stesse, peraltro approvati a suo tempo dalla stessa Giunta regionale, predisposti su quelle che sono state le risorse a disposizione nell’anno precedente‘’. Lo affermano, in una nota, i capigruppo in Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia della Margherita, Cristiano Degano, e dei Ds, Bruno Zvech.

‘’Non abbiamo quindi condiviso - spiegano - le riduzioni previste per le Aiat di Trieste e della Carnia, come quelle per l’Aiat di Grado, tenuto conto che nel contributo all’Isola del Sole figurano anche i 500 mila euro destinati a coprire precedenti pendenze con la Git. Sarebbe stato forse piu’ opportuno - secondo Ds e Margherita - affrontare tale problema con uno specifico stanziamento. Abbiamo percio’ chiesto alla Giunta l’impegno a intervenire in sede di variazione di bilancio per compensare le Aiat oggetto delle piu’ sensibili decurtazioni rispetto al 2004, recuperando in sostanza proprio lo stanziamento straordinario per Grado’’.

(Neb/Zn/Adnkronos)