CINA: 14 MORTI, SALTA IN ARIA DEPOSITO CLANDESTINO ESPLOSIVI
CINA: 14 MORTI, SALTA IN ARIA DEPOSITO CLANDESTINO ESPLOSIVI

Pechino, 10 mag. - (Adnkronos/Dpa) - Un deposito clandestino di esplosivi saltato in aria nella provincia centrale cinese dello Henan, uccidendo 14 persone e ferendone altre cinque. La deflagrazione, si apprende oggi, avvenuta ieri pomeriggio nel villaggio di Zhaolu, della contea di Baofeng, e ha distrutto diverse case. L’esplosivo era custodito illegalmente da un contadino, che morto nello scoppio.

(Cif/Zn/Adnkronos)