CINA-TAIWAN: PRESIDENTE TAIPEI, FIDUCIOSO SU INCONTRO CON HU
CINA-TAIWAN: PRESIDENTE TAIPEI, FIDUCIOSO SU INCONTRO CON HU

Taipei, 10 mag. (Adnkronos) - Il presidente di Taiwan, Chen Shiu-bian, ha detto di essere sicuro che alla fine il presidente cinese Hu Jintao accettera’ di incontrarlo, malgrado Pechino continui a pretendere che Taipei cancelli dal proprio statuto la clausola che chiede la formale indipendenza dell’isola. La scorsa settimana l’ufficio cinese per gli affari con Taiwan ha detto che un incontro Hu-Chen potrebbe avvenire soltanto se Chen ammettesse che Taiwan e’ una parte della Cina e se il suo partito democratico progressista lasciasse cadere il riferimento all’indipendenza dalla costituzione dell’isola.

Intervistato da una televisione di Taiwan lunedi’ notte, Chen non ha indicato se e’ disposto ad accettare entrambe le condizioni di Pechino ma si e’ detto fiducioso su una ripresa delle relazioni diplomatiche ufficiali tra Pechino e Taipei. “C’e’ una buona possibilita’ - ha detto Chen- di un incontro tra i leader dei due governi”. Chen ritiene inoltre che Hu sara’ un “rivale difficile. Non ha un carattere facile”. (segue)

(Cat/Col/Adnkronos)