IMMIGRATI: FRATTINI, ENTRO IL 2010 AREA DI ASILO COMUNE UE
IMMIGRATI: FRATTINI, ENTRO IL 2010 AREA DI ASILO COMUNE UE
MA PARLAMENTO EUROPEO DIA VIA LIBERA QUEST'ANNO A PROCEDURE COMUNI

Bruxelles, 10 mag. - (Adnkronos/Aki) - Entro il 2010 l’Unione Europea dovrebbe avere un’area di asilo comune per tutti e 25 gli Stati membri dell’Ue, con una politica e procedure comuni e status uniforme. E’ l’auspicio espresso dal vicepresidente della Commissione Europea, Franco Frattini, commissario per la Giustizia, la libert e la sicurezza, a margine della presentazione a Strasburgo delle dieci priorit della Commissione nell’area della sicurezza, dei diritti e dell’immigrazione. “E’ nostro obiettivo - ha detto Frattini ai giornalisti - riuscire ad arrivare a questo spazio entro il 2010, per noi una data plausibile”.

Per potercela fare, ha per avvertito il vicepresidente dell’esecutivo,”occorre il via libera del Parlamento Europeo, prima dell’estate di quest’anno, all’accordo sulle procedure comuni per l’asilo. Potremmo cos passare alla seconda fase, per la quale avremmo cinque anni, che sono sufficienti”. Naturalmente “altro se la prima fase si prolungher. Ma io sono abbastanza ottimista sull’accordo sulle procedure comuni”.

(Gdr/Gs/Adnkronos)