PERU': META' DEGLI ABITANTI DI LIMA VEDE CILE COME NEMICO
PERU': META' DEGLI ABITANTI DI LIMA VEDE CILE COME NEMICO

Lima, 10 mag. - (Adnkronos) - Il 46% degli abitanti di Lima e della provincia di Callao considera il Cile “un paese nemico”. Solo il 12% dei peruviani intervistati ha affermato che il Cile un amico mentre il 38,9% ha detto di essere indifferente rispetto al vicino paese del Sud America. Secondo un recente sondaggio, inoltre, ben il 77,6% dei peruviani ha apprezzato che il governo di Lima abbia chiesto le scuse del Cile per aver venduto armi all’Ecuador, durante il conflitto tra Per ed Ecuador nel 1995.

La rivelazione della vendita delle armi e la diffusione sui voli di “Aerolineas Lan Cile” di un video in cui si presenta un’immagine denigrante del Per ha riacceso le tensioni tra i due paesi andini. Anche se negli ultimi tempi ci sono stati dei miglioramenti nelle relazioni bilaterali, la tensione rimane latente. Una situazione che secondo studiosi peruviani deriva dai tempi della guerra nel Pacifico (1879-1883). Il sondaggio ha poi registrato una lieve crescita della popolarit del presidente Alejandro Toledo tra i peruviani: passata dal 13,8 al 14,2%.

(Sod/Zn/Adnkronos)