AGRICOLTURA: SCARPA, CALABRIA INTERVENGA SU ECCESSIVI COSTI TRASPORTO PRODOTTI BIETICOLI
AGRICOLTURA: SCARPA, CALABRIA INTERVENGA SU ECCESSIVI COSTI TRASPORTO PRODOTTI BIETICOLI
SU INTERRUZIONE RIITIRO DA PARTE DI SFIR DISPONIBILI A INCONTRARE LE PARTI

Roma, 17 mag. (Adnkronos) - “Apprendo dal Presidente di Confagricoltura della Calabria Francesco Macri, che la Sfir (Societ Fondiaria Industriale Romagnola) avrebbe deciso di interrompere, a partire dalla campagna 2006, i contratti relativi al ritiro in Calabria dei prodotti bieticoli a causa dell’eccessivo costo dei trasporti del prodotto”.

“Sono convinto – ha dichiarato il Sottosegretario Scarpa – che questa decisione potr essere rivista ricorrendo al buon senso ed alla capacit operativa delle parti. In particolare la Regione Calabria dovr intervenire per abbattere i costi di trasporto”. “Al Mipaf – ha concluso Scarpa – siamo disponibili ad incontrare le parti per scongiurare un grave danno per l’agricoltura calabrese”.

(Sec-Arm/Gs/Adnkronos)