CONTI PUBBLICI: D'AMICO (DL), BERLUSCONI SMENTITO DA SINISCALCO
CONTI PUBBLICI: D'AMICO (DL), BERLUSCONI SMENTITO DA SINISCALCO
MINISTRO ECONOMIA AMMETTE CHE SFOREREMO PARAMETRI DEL PATTO

Roma, 17 mag. - (Adnkronos) - “Il 26 aprile scorso, quando nato il suo nuovo governo, Berlusconi ha affermato in Parlamento che l’Italia ‘ha sempre rispettato il vincolo del 3% nel rapporto deficit-Pil’, e che ‘l’Italia continuer a rispettare, anche quest’anno, le regole del riformato Patto di stabilit e di crescita’. E’ stato oggi clamorosamente smentito da Siniscalco”. Lo afferma il vicepresidente dei senatori della Margherita, Nicola D’Amico.

“Nell’audizione presso le commissioni riunite di Camera e Senato, il ministro dell’Economia ha ammesso -dice il senatore- che gi quest’anno l’Italia non solo superer il limite dal 3%, ma superer anche i margini di flessibilit previsti dalla recente revisione del Patto”.

Per il parlamentare Dl, Siniscalco “ha implicitamente ammesso che non rispetteremo i vincoli neanche nei prossimi anni. Tanto vero -prosegue- che ha citato la trattativa in corso con l’Unione europea per concordare un piano di rientro, almeno biennale, rispetto ai parametri. (segue)

(Pol-Fan/Pn/Adnkronos)