CONTI PUBBLICI: RUSSO SPENA, SINISCALCO PROPONE DI TIRARE A CAMPARE
CONTI PUBBLICI: RUSSO SPENA, SINISCALCO PROPONE DI TIRARE A CAMPARE
CAMBIARE RADICALMENTE POLITICA ECONOMICA ANCHE CON INTERVENTO PUBBLICO

Roma, 17 mag. - (Adnkronos) - “Il ministro Siniscalco propone, sostanzialmente, di ‘tirare a campare’. Ma la situazione del Paese gravissima: l’Italia l’unico Paese europeo che registra il crollo delle esportazioni e anche quello dei consumi. La finanza pubblica fuori controllo, pur in presenza di una grave crisi industriale recessiva, mentre gli unici provvedimenti del governo sono tesi a salvaguardare gli interessi della rendita finanziaria e dell’accumulazione opulenta’’. Cosi’ il vicepresidente dei deputati di Rifondazione comunista, Giovanni Russo Spena, commenta le affermazioni del ministro dell’Economia, Domenico Siniscalco, nel corso dell’audizione sui conti pubblici.

‘’Occorre cambiare radicalmente politica economica –spiega Russo Spena- spostando le risorse dalle rendite agli investimenti, sostenendo le attivit produttive e lo sviluppo del Mezzogiorno, anche con un deciso intervento pubblico. I sacrifici dovranno, poi, essere sopportati da quella parte dei contribuenti che si arricchita in questi anni. Per uscire dalla recessione –avverte l’esponente del Prc- non vi altra via che sostenere i redditi da lavoro a partire da un buon contratto del pubblico impiego e dei metalmeccanici‘’.

(Pol-Leb/Pn/Adnkronos)