CONTI PUBBLICI: SINISCALCO, STIMA PIL AL RIBASSO MA SITUAZIONE E' SOTTO CONTROLLO/ADNKRONOS (3)
CONTI PUBBLICI: SINISCALCO, STIMA PIL AL RIBASSO MA SITUAZIONE E' SOTTO CONTROLLO/ADNKRONOS (3)

(Adnkronos) - DEBITO: il ministro ha assicurato che nei prossimi anni il rapporto debito/Pil non crescera’. L’obiettivo resta quello di portarlo sotto il 100% nel 2007. ’Se cresce il disavanzo, cresce il debito. Ma noi - afferma- faremo tutto il possibile per evitare che il rapporto debito/pil cresca’’.

FABBISOGNO: “mostra una dinamica in linea con l’anno passato”. Nei primi cinque mesi del 2005, secondo le previsioni, si attester a 2,5 miliardi in pi dell’anno passato “nonostante minori introiti per sanatorie per 2 miliardi e mezzo e l’applicazione del secondo modulo della riforma fiscale”. In ogni caso, assicura il ministro, “escludiamo scivoloni di bilancio e possiamo affermare che i flussi finanziari sono sotto controllo”.

MANOVRA BIS: non ce ne sara’ bisogno. Anzi, dice Siniscalco, sarebbe ‘’controproducente’’. E, anche in considerazione di questo fattore, la gestione della finanza, sottolinea, ‘’dev’essere particolarmente attenta e rigorosa’’. La situazione non e’ grave. La rassicurazione arriva anche dalle Agenzie di rating ‘’con cui ho discusso e che hanno confermato il giudizio del nostro paese in termini di outlook e di rating’’. Certo e’ che sara’ ‘’cruciale’’ la finanziaria per il 2006. (segue)

(Del-Sim/Zn/Adnkronos)