COSTRUZIONI: ANCE, NEL 2005 IL SETTORE CRESCERA' DELL'1,7% (2)
COSTRUZIONI: ANCE, NEL 2005 IL SETTORE CRESCERA' DELL'1,7% (2)
RIVESTE AL RIALZO LE STIME DI CRESCITA PER IL 2004

(Adnkronos) - Gli investimenti in costruzioni nel 2004, sottolinea l’Ance, sono cresciuti del 3,1%. La positivit dei risultati ha portato l’Ance a rivedere al rialzo le stime di crescita formulate nell’ottobre scorso (1,3%). La revisione del dato di crescita dovuta principalmente alla forte vivacit degli investimenti in abitazioni che sono aumentati nel 2004 del 4,8%.

Nel solo 2004 gli occupati del settore delle costruzioni, prosegue l’Ance, sono aumentati del 5,2% contro una crescita complessiva dei livelli occupazioni dello 0,7%. Questo significa che pi della met della nuova forza lavoro in Italia stata generata dal settore delle costruzioni, dei 163.500 nuovi occupati, 91 mila sono stati assorbiti dal settore, che cos ha raggiunto nel 2004 la quota di 1.833.000 addetti. Questo risultato conferma il trend degli ultimi 6 anni: dal 1999 al 2004 gli addetti alle costruzioni sono cresciuti del 22,7% mentre nell’intero sistema economico la crescita stata dell’8,8%. Non meno importante il peso degli occupati nelle costruzioni rispetto a quelli dell’industria e del totale dei settori economici. Gli addetti nell’edilizia nel 2004 rappresentano, infatti, il 26,7% dell’occupazione industriale e l’8,2% dell’economia. Particolarmente rilevante il peso degli occupati nelle costruzioni, rispetto all’industria, nelle regioni del sud (41,6%).

(Rem/Col/Adnkronos)