COSTRUZIONI: DE ALBERTIS (ANCE), CRESCE COMPARTO ABITATIVO (2)
COSTRUZIONI: DE ALBERTIS (ANCE), CRESCE COMPARTO ABITATIVO (2)
2005: PREVISIONI ANCORA COL SEGNO PIU' MA E' FORTE L'INCERTEZZA

(Adnkronos) - ‘’Questi dati dimostrano che, soprattutto in uno scenario di debole sviluppo, il dinamismo del settore delle costruzioni costituisce un ‘salvagente’ per l’intera economia, -continua De Albertis- capace di trainare la produzione di un vasto indotto e di sostenere massicciamente l’occupazione’’.

‘’Per l’anno in corso le nostre stime continuano ad essere positive -spiega De Albertis- la produzione del settore aumenter dell’1,7% in termini reali. Ancora crescita, quindi, ma pi lenta, come effetto dell’andamento sia dell’edilizia abitativa che delle opere pubbliche. Nel 2005 la casa, sia come nuove costruzioni che come ristrutturazione, continuer a svolgere un ruolo di traino dei livelli produttivi del settore (+2,2%) anche se la domanda delle famiglie comincia a mostrare segni di rallentamento. Anche sul fronte delle opere pubbliche prevediamo un risultato ancora positivo (+1,7%), ma il quadro del comparto resta dominato da una forte incertezza’’. (segue)

(Rem/Col/Adnkronos)