FISCO: CISL, CON RIDUZIONE IRAP COLPITI SUD E SANITA'
FISCO: CISL, CON RIDUZIONE IRAP COLPITI SUD E SANITA'
ERRARE E' UMANO, PERSEVERARE E' DIABOLICO

Roma 17 mag. - (Adnkronos) - “Meno male che oggi il ministro dell’Economia Siniscalco stato sincero: con una mossa ha sferrato due colpi micidiali al Mezzogiorno e alla Sanit.” E’ il commento del segretario confederale della Cisl, Raffaele Bonanni al discorso del ministro Siniscalco alla Camera. “Complimenti vivissimi a Siniscalco. Dalle sue parole, si capito che saranno il Mezzogiorno e il sistema sanitario a pagare la riduzione dell’Irap”.

“Il Governo vuole, infatti, -continua Bonanni in una nota-.regalare 12 miliardi di euro alle imprese attraverso la cancellazione della fiscalit di vantaggio nel Sud, e altres vuole coprire la cancellazione dell’Irap a tutto danno dell’equilibrio, peraltro gi instabile, della spesa sanitaria. Una vera mazzata per il paese”.

“Sono tutti impegnati a togliere, senza per dire con che cosa si copre l’inevitabile ‘buco’ nei conti pubblici. Non si comprende a quali ipotesi di sviluppo sia finalizzato questo vero e proprio ‘regalo’ alle imprese. Con la riduzione delle tasse, hanno gi versato sei miliardi di euro nelle tasche dei ceti pi ricchi. Ora forse vogliono ingraziarsi gli imprenditori per motivi elettoralistici. Errare umano, perseverare diabolico”.

(Sec-Arm/Rs/Adnkronos)