IMPRESE: LAZIO, PROTOCOLLO D'INTESA TRA BIC E SIT PER COMPETITIVITA' E INNOVAZIONE (2)
IMPRESE: LAZIO, PROTOCOLLO D'INTESA TRA BIC E SIT PER COMPETITIVITA' E INNOVAZIONE (2)

(Adnkronos) - ‘’L’attuale contesto economico-finanziario fa si’ che le imprese debbano porre in essere politiche gestionali e di bilancio idonee a rafforzare la propria struttura e la propria immagine. Proprio per questo -afferma Giancarlo Cremonesi, Presidente di Bic Lazio- e’ indispensabile non solo promuovere tra le piccole e medie imprese una nuova cultura finanziaria, ma anche aiutarle nella ricerca di finanziamenti’’.

‘’Accrescere il tasso di ricerca del tessuto produttivo romano - ha concluso Gennaro Moccia, presidente della Sit e consigliere delegato per l’Innovazione e la Ricerca dell’Unione degli Industriali di Roma - e’ una delle sfide lanciate dal presidente dell’Uir Luigi Abete, e questo protocollo pone le condizioni perche’ effettivamente possa aumentare il numero delle imprese che svolgono attivita’ di innovazione’’.

‘’Per centrare questo obiettivo -ha aggiunto-, la disponibilita’ del credito da sola non basta. Dobbiamo nello stesso tempo valorizzare quel 93% di ricerca nazionale che si concentra a Roma e nel Lazio, comunicandolo efficacemente e mettendolo al servizio delle imprese piu’ piccole. In questo senso rilancio la proposta di dar luogo ad un’Agenzia territoriale dell’innovazione perche’ vi sia un rapporto di scambio piu’ efficace tra mondo della ricerca e mondo industriale ed una piu’ funzionale interazione tra Pmi e grandi imprese’’.

(Gma/Gs/Adnkronos)