INFRASTRUTTURE: MODENA, ACCORDO LUNARDI E UNIONE INDUSTRIALI SU OPERE TERRITORIO (2)
INFRASTRUTTURE: MODENA, ACCORDO LUNARDI E UNIONE INDUSTRIALI SU OPERE TERRITORIO (2)

(Adnkronos) - Pronto, entro maggio 2008, lo scalo merci intermodale di Marzaglia, la cui realizzazione sar affidata a R.F.I. Lo scalo, ha precisato Lunardi, dovr essere per servito attraverso la riallocazione della ferrovia storica, il che comporter uno spostamento della linea di circa 3 chilometri. Il tutto a carico del general contractor. Il ministro non ha taciuto dei ritardi che si sono gi accumulati rispetto al calendario previsto. “Quindi -ha detto- la consegna dei lavori entro fine 2008 richieder un forte impegno”.

Con il sindaco di Modena il ministro per le Infrastrutture ha poi stabilito di “aprire un tavolo” per discutere della possibilit di realizzare anche a Modena un sistema metropolitano. Modena sarebbe, dunque, la quarta citt emiliana in lizza per la costruzione di un metr, dopo Rimini, Parma e Bologna. Rispetto alla quarta corsia dell’autostrada Modena-Bologna, “siamo al 50% dei lavori” ha assicurato Lunardi. L’opera presumibilmente verr aperta al traffico, stato assicurato dal direttore centrale di Anas e Autostrade Mauro Coletta, entro primavera 2006. Per quanto riguarda la ex statale 467 pedemontana, “ il primo finanziamento -ha spiegato Lunardi- gi stato trasferito alla Provincia. Per quanto riguarda il secondo decideremo a Roma”. (segue)

(Mem/Zn/Adnkronos)