MADE IN ITALY: EXPORT OREFICERIA CRESCE DELL'11,7% IN CINA E GIAPPONE
MADE IN ITALY: EXPORT OREFICERIA CRESCE DELL'11,7% IN CINA E GIAPPONE

Milano, 17 mag. - (Adnkronos) - Gioielli e oreficeria italiani? Piacciono a cinesi e giapponesi: lo dicono le cifre di un export che cresce in un anno del 11,7%, per un valore di quasi 230 milioni di euro. La parte del leone la fa il Veneto con ben il 55% delle esportazioni italiane e un aumento in un anno del 14%. Segue la Toscana con una quota del 17% nazionale e un aumento annuo del 7,2%. Vengono poi Lombardia (12%, +19,2% nel 2004) e Piemonte (10%, +6,4%). E le esportazioni di oro e gioielli in Cina e Giappone in Veneto pesano di pi: 10% di tutto l’export veneto verso i due Paesi asiatici, contro una media italiana del 2,6%. Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati Istat nel 2004. (segue)

(Sef/Lr/Adnkronos)