SCIOPERI: SECONDO GIORNO DI DIGIUNO PER SINDACALISTI SULT
SCIOPERI: SECONDO GIORNO DI DIGIUNO PER SINDACALISTI SULT

Roma, 17 mag. (Adnkronos)- Secondo giorno di sciopero della fame per i due sindacalisti del Sult, Andrea Cavola e Paolo Maras, che hanno scelto questa forma di protesta in difesa del diritto di sciopero.Oggi alle 15.00 previsto un presidio dei lavoratori davanti al Ministero dei Trasporti a Piazza della Croce Rossa, al quale sono stati invitate forze politiche ed istituzionali. Intanto, su alcuni giornali a tiratura nazionale stato pubblicato un “annuncio a pagamento” che fa parte di questa campagna informativa e di mobilitazione promossa dal Sult e il testo di questo annuncio verra’ distribuito come volantino a migliaia di passeggeri.

‘’I lavoratori- si legge in una nota del Sult- si sono tassati per poter pubblicare questo annuncio, come pure per poter pagare le multe che la Commissione di Garanzia ha comminato al Sult per aver scioperato a tutela preventiva di sicurezza e incolumit dei lavoratori. E' assolutamente paradossale che ci sia bisogno di pagare annunci sulla stampa per poter esprimere il proprio disagio. E' altrettanto assurdo che siano necessari annunci sui giornali e appelli pubblici per tutelare un diritto costituzionale che dovrebbe invece essere gelosamente custodito e protetto soprattutto da quelle istituzioni che oggi lo stanno invece annullando’’.

(Sec-Mcc/Col/Adnkronos)