TESSILE: MANDELSON, SE IMPORT CINA PROSEGUE EFFETTI DEVASTANTI
TESSILE: MANDELSON, SE IMPORT CINA PROSEGUE EFFETTI DEVASTANTI

Bruxelles, 17 mag. (Adnkronos/Aki) - Le crescenti importazioni di prodotti tessili dalla Cina, in particolare per le magliette e il lino, possono danneggiare anche i paesi in via di sviluppo producendo “effetti devastanti” nel lungo periodo. Cos il commissario Ue al Commercio estero, Peter Mandelson, ha illustrato, dati alla mano, “il cambiamento che si sta verificando e che continuer”.

In particolare le esportazioni di t-shirt verso l’Ue da parte di Pakistan, Sri Lanka e Bangladesh sono crollate rispettivamente del 37%, 25% e 9% dall’inizio dell’anno.

(Ild/Gs/Adnkronos)