TOSCANA: MARTINI RILANCIA IL TAVOLO DI CONCERTAZIONE DELL'ECONOMIA
TOSCANA: MARTINI RILANCIA IL TAVOLO DI CONCERTAZIONE DELL'ECONOMIA
PRIMA RIUNIONE DELL'OTTAVA LEGISLATURA REGIONALE

Firenze, 17 mag. - (Adnkronos) - Prima riunione del tavolo di concertazione generale dell’ottava legislatura regionale toscana. Insieme alla nuova Giunta si sono ritrovate a Palazzo Bastogi tutte le rappresentanze delle forze economiche, sociali ed istituzionali della regione. I lavori sono stati aperti dal presidente della Regione, Claudio Martini, che ha voluto partire da una fotografia, rapida ma puntuale, della situazione economica toscana e delle sue emergenze.

“I dati sulla nostra economia sono negativi e colpiscono tutti i settori , anche se in modo variegato - ha detto Martini - E da qui vogliamo partire. Nell’industria soffrono la filiera del tessile e della moda e le aziende che esportano nell’area del dollaro, altrettanto grave la situazione dei conti terzisti nell’artigianato. Il commercio registra una caduta della propensione al consumo, maggiore nelle fascie sociali pi deboli, che coinvolge a livelli diversi tanto la piccola quanto la grande distribuzione. Nel turismo fatichiamo a mantenere le attuali quote di mercato e si registrano anzi cadute. Nell’agricoltura ci sono interi settori, come quello della floricoltura e del latte ovino, che lottano per la sopravvivenza. E il disagio costituisce una delle cause anche del progressivo spopolamento delle aree montane”. (segue)

(Red-Xio/Gs/Adnkronos)