TRASPORTO LOCALE: ASSTRA, SETTORE A RISCHIO PARALISI
TRASPORTO LOCALE: ASSTRA, SETTORE A RISCHIO PARALISI

Roma, 17 mag. (Adnkronos)- "Basta perdere tempo per il trasporto pubblico locale. Con una riforma a met, tariffe vincolate, leggi regionali a pelle di leopardo, il rischio la paralisi. Preoccupiamoci ora di questo problema prima che emergenza smog o scioperi a catena obblighino chi di dovere ad occuparsi di mobilit e di trasporto pubblico con interventi dell'ultimo minuto". A parlare Enrico Mingardi, presidente di Asstra, l'associazione delle aziende di trasporto pubblico locale, richiamando il dibattito che si tenuto ieri a Milano nel corso del convegno "Tutti in carrozza!Trasportoferroviario:liberalizzazione, risorse e qualit". Si trattato di due tavole rotonde in cui stato messo a fuoco stato dell’arte e prospettive del sistema ferroviario regionale e locale italiano.

‘’Abbiamo chiesto al ministro Lunardi -dice Mingardi-di farsi portavoce delle nostre istanze, prosegue Mingardi, subito una Authority nazionale con competenze in materia di sicurezza e tariffe, per mettere ordine nella giungla tariffaria; regole chiare per il sistema che diano anche certezze sulle risorse e che incentivino la crescita industriale delle aziende di trasporto. Chiediamo inoltre che si faccia un atto concreto per le famiglie e per la mobilit collettiva: subito la detrazione fiscale degli abbonamenti mensili ed annuali. Occupiamoci di trasporto pubblico. Facciamolo ora senza aspettare la prossima rivolta dei pendolari"

(Sec-Mcc/Col/Adnkronos)