CALABRIA: LOIERO, TRA GIUNTA E CONSIGLIO CONFRONTO SCHIETTO E LEALE
CALABRIA: LOIERO, TRA GIUNTA E CONSIGLIO CONFRONTO SCHIETTO E LEALE

Lamezia Terme, 17 mag. - (Adnkronos) - ‘’Tra Giunta e Consiglio i rapporti saranno improntati alla collaborazione e al confronto piu’ schietto e leale’’. Il presidente della Regione Calabria Agazio Loiero aveva anticipato, rispondendo in una intervista a ‘Calabria’, mensile del consiglio regionale, i suoi propositi sulle relazioni Giunta-Consiglio, e li ha confermati oggi a Reggio dove ha illustrato il suo programma di governo. E’ un segnale netto sulla volonta’, che e’ anche necessita’ nell’interesse della regione, di una valorizzazione dei rispettivi ruoli, ritenendo oltretutto, per cultura politica personale, l’assemblea regionale come un ‘luogo sacro’.

In un’intervista concessa a Gianfranco Manfredi, direttore del mensile, il presidente della Regione, ha spiegato il perche’ di tale suo atteggiamento: ‘’Io sono una persona che ha sempre avuto il mito del sistema parlamentare per come lo abbiamo conosciuto in Italia, un sistema che nasce dopo un ventennio di dittatura e che affida al Parlamento un ruolo assolutamente centrale. Capisco che ad un certo punto non si poteva andare avanti nei Consigli comunali, provinciali o nelle stesse Regioni ma il momento parlamentare deve essere, e rimanere, un luogo sacro perche’ quando c’e’ stato il declino del Parlamento, quando la volonta’ del Parlamento e’ stata piegata alla volonta’ di un uomo, questi sono stati gli anni piu’ brutti della nostra storia, della nostra vita. E allora il momento parlamentare fiammeggia nella coscienza di tutti noi come qualcosa da difendere e valorizzare sempre’’.

(Prs/Ct/Adnkronos)