CDL: MUSUMECI (AN), NON CAPISCO QUALE SIA OPERAZIONE LOMBARDO
CDL: MUSUMECI (AN), NON CAPISCO QUALE SIA OPERAZIONE LOMBARDO

Catania, 17 mag. (Adnkronos) - “Le quattro liste civiche di Raffaele Lombardo hanno aggregato una larga fascia di elettorato democratico-cristiano. Quando Raffaele Lombardo far un movimento autonomista in contrapposizione alle politiche regionali e nazionali ci confronteremo sulle cose da fare. Io ancora non riesco a capire quale sia stata ‘l’operazione Lombardo’. Le sue sono e restano liste civiche e non mi pare che in questo dibattito sulle elezioni comunali catanesi ci sia stato spazio per l’autonomia”. Cos l’eurodeputato di An e neo vicesindaco di Catania, Nello Musumeci, ha commentato il risultato elettorale, attestatosi oltre il 20% delle quattro liste ‘autonomiste’ del presidente della Provincia etnea Raffaele Lombardo.

Secondo Musumeci “l’autonomia deve essere immaginata in una funzione di rivendicazionismo rispetto ad una classe dirigente’’. ‘’Mi sembrerebbe un paradosso -ha osservato- pensare che Raffaele Lombardo, presidente della Provincia con la Cdl si ponga in una posizione di rivendicazione, o peggio di rottura, nei confronti dello schieramento con cui governa la Provincia, o che governa la Regione o la nazione”, ha concluso Musumeci.

(Ftb/Col/Adnkronos)