ELEZIONI: CATANIA - CICCHITTO, ORA GUAI A CULLARSI SUGLI ALLORI
ELEZIONI: CATANIA - CICCHITTO, ORA GUAI A CULLARSI SUGLI ALLORI
ABBIAMO VINTO ANCHE PER DISCESA IN CAMPO DI BERLUSCONI

Roma, 17 mag. (Adnkronos) - “Su Catania stata tentata una singolare e inquietante operazione mediatica, elettorale, politica”. Cos il vice coordinatore Fabrizio Cicchitto, commenta l’affermazione di Umberto Scapagnini alle comunali di Catania. “Attraverso il martellamento mediatico su sondaggi falsi -sottolinea l’esponente azzurro- si cercato di costruire a tavolino un risultato elettorale, quasi precostituendolo, e da esso si cercato di imbastire un’operazione politica nazionale che avrebbe dovuto portare alla crisi del governo Berlusconi e alle elezioni anticipate gestite da un governo apparentemente tecnico”.

“Il risultato elettorale reale -dice Cicchitto- ha bloccato questo disegno. A Catania la Cdl ha vinto per un concorso di fattori: la capacit del candidato a sindaco, la discesa in campo di Berlusconi, l’impegno unitario della Cdl, il ruolo svolto dai singoli partiti e da alcune liste, il lavoro capillare fatto sul territorio”. Ora, pero’, avverte, ‘’guai a cullarsi sugli allori’’. (segue)

(Rif/Gs/Adnkronos)