ELEZIONI: CATANIA - GIANNI (UDC), SE SIAMO UNITI VINCIAMO
ELEZIONI: CATANIA - GIANNI (UDC), SE SIAMO UNITI VINCIAMO
MA NON PARCELLIZZARE VOTO - DISPIACIUTO PER ADDIO LOMBARDO

Roma, 17 mag. - (Adnkronos) - “Al di la’ di specifiche dichirazioni di singoli, la verit che se siamo tutti insieme vinciamo, anche contro i pronostici”. Pippo Gianni, dell’Udc, commenta cosi’ il risultato elettorale di Catania. “Ci mancherebbe che mettessimo in discussione le passeggiate di Berlusconi, ma l’apporto di tutte le liste a Catania stato determinante”, spiega il parlamentare siciliano.

Sul caso di Raffaele Lombardo, l’ex segretario regionale dell’Udc che ha annunciato il suo allontanamento dal partito, Gianni spiega: “Sono dispiaciuto che abbia preso decisioni cosi’ drastiche rispetto a un percorso che sempre stato molto vicino ai vertici del partito che gli hanno sempre dato amicizia e sostegno politico”.

Gianni aggiunge: “Le battaglie politiche possono essere combattute dall’interno predicando bene e razzolando bene. Comunque, con tutto quello che ha lui in Sicilia anch’io avrei preso qualche punticino in piu’”. Gianni, concludendo, sottolinea che “ un errore tentare di parcellizzare il voto nel momento in cui in Sicilia ha vinto il si’, che significa che i partiti civici e le varie liste non devono parcellizzare la politica”.

(Gmg/Pn/Adnkronos)