ELEZIONI: CDL ESULTA PER VOTO SICILIA MA DEVE FARE CONTI CON BOOM AUTONOMISTI/RIEPILOGO (13)
ELEZIONI: CDL ESULTA PER VOTO SICILIA MA DEVE FARE CONTI CON BOOM AUTONOMISTI/RIEPILOGO (13)
BIANCO, UNIONE A RIDOSSO DELLA CDL - PRODI, GENEROSO IMPEGNO DEL NOSTRO CANDIDATO

(Adnkronos) - “L’Unione ormai a ridosso del centrodestra”, commenta lo sconfitto, Enzo Bianco, secondo il quale il movimento autonomista “ha frenato l’emorragia di voti dalla Cdl”. In Sicilia, aggiunge Bianco, “la partita con la Cdl aperta: in questa citt -spiega- la Cdl aveva un vantaggio alle regionali del 2001 di 40 punti percentuali, il 33% alle provinciali e nel 2004 il 12,5%. Ora la distanza tra me e Scapagnini si molto ridotta. Questo significa che anche qui da noi per le prossime elezioni regionali e nazionali la partita aperta”.

Un ‘generoso impegno’, quello di Bianco, secondo il leader dell’Unione Romano Prodi che oggi parla attraverso il suo sito internet: “la vittoria nelle elezioni politiche del prossimo anno -sottolinea il Professore- dobbiamo ancora guadagnarcela, continuando a coltivare la nostra unit e continuando a lavorare seriamente per un programma impegnativo di ripresa e riscossa del Paese. Nell’esprimere una forte soddisfazione per i risultati sin qui conseguiti, non c’ in me e nei dirigenti e militanti dei partiti dell’ Unione alcuna ostentazione di sicurezza”. Il risultato delle elezioni in Sicilia, spiega, “solo in parte soddisfacente per noi, malgrado il generoso impegno di Enzo Bianco”.

(Pol-Fer/Opr/Adnkronos)