FECONDAZIONE: L'ESPERTO AGLI ITALIANI, ANDATE COMUNQUE A VOTARE
FECONDAZIONE: L'ESPERTO AGLI ITALIANI, ANDATE COMUNQUE A VOTARE
'TECNICHE ANTI-INFERTILITA' NON SONO IMMORALI O UN PECCATO, MA TERAPIE'

Milano, 17 mag. (Adnkronos/Adnkronos Salute) - ‘’Bisogna andare comunque a votare, e’ importante esprimere le proprie idee. Poi ognuno puo’ decidere secondo coscienza’’. A dire no all’astensionismo e’ Guido Ragni, direttore del Servizio sterilita’ di coppia dell’ospedale Regina Elena di Milano e impegnato da mesi con il Comitato per il si’ al referendum sulla fecondazione assistita. ‘’Bisogna ricordare a tutti che quelle di fecondazione assistita sono terapie, non azioni immorali o un peccato’’, dice l’esperto a margine di un incontro oggi a Milano.

‘’Purtroppo sulle pagine dei giornali si e’ spesso dato fiato a chi fa cose stravaganti, magari su donne anziane. Mentre pochi sanno che il 99% di chi ricorre alla fecondazione assistita e’ composto da coppie sposate o regolarmente conviventi’’. Insomma, secondo Ragni, in Italia queste tecniche vengono guardate con paura, perche’ scarseggiano le informazioni serie e scientifiche. ‘’Cosa che - conclude - non accade nel resto d’Europa’’.

(Sal/Col/Adnkronos)