RAI: CHI E' SANDRO CURZI/SCHEDA
RAI: CHI E' SANDRO CURZI/SCHEDA
(RIF.: ''RAI: VIGILANZA ELEGGE 7 MEMBRI CDA'')

Roma, 17 mag. (Adnkronos) - ALESSANDRO CURZI e’ nato a Roma nel 1930. Frequenta il ginnasio liceo Tasso dove, tredicenne, entra in contatto con gruppi della Resistenza antifascista. Cronista a 18 anni per il quotidiano romano “La Repubblica d’Italia”; direttore di “Nuova Generazione”, settimanale dei giovani comunisti, poi caporedattore dell’”Unit”, vice direttore di “Paese Sera”, approda in televisione come redattore ordinario, chiamato da Sergio Zavoli nel 1975.

Dopo la riforma Rai, diviene condirettore del Tg3, poi direttore. Lascia la Rai nel ’92 (non senza polemizzare contro i disegni di privatizzazione e di una Raitre senza pubblicita’) e passa a Telemontecarlo, dove per tre anni dirige il Tg. Con la Rai torna a collaborare per la realizzazione della serie “Grandi processi”. Lasciata Tmc, diventa direttore di “Liberazione” per quattro anni. Ha al suo attivo anche una serie di libri, tra i quali “Gi le mani dalla Tv” e ”Il compagno scomodo”, dedicati alla tv, al giornalismo e alla politica.

(Nex/Ct/Adnkronos)