RAI: GIULIETTI, FIGURA DG SEMPRE PIU' DETERMINANTE
RAI: GIULIETTI, FIGURA DG SEMPRE PIU' DETERMINANTE
SU PETRUCCIOLI ROGNONI INCOMPLETO, ASSENZA PRODI NON E' PROBLEMA

Roma, 17 mag. - (Adnkronos) - ‘’Dopo tutto quello che e’ successo negli ultimi giorni, i diritti dei Mondiali e la vicenda Bonolis, e’ ancora piu’ chiaro che la figura del direttore generale e’ sempe piu’ determinante’’, spiega Giuseppe Giulietti lasciando San Macuto dopo il voto sul Cda Rai. L’esponente dei Ds, capogruppo in Vigilanza, commenta anche le dichiarazioni di Carlo Rognoni su un eventuale voto alla designazione di Claudio Petruccioli come presidente della Rai.

‘’Alla frase di Rognoni su Petruccioli manca forse un pezzo: non votare Petruccioli in presenza di un direttore generale forte, serio, credibile, di garanzia sarebbe un errore’’. A chi gli fa notare che, nei giorni in cui si decide sui massimi vertici di viale Mazzini, Romano Prodi si trova all’estero, Giulietti replica: ‘’ci sono i telefoni, Internet, la tecnologia’’.

(Gmg/Zn/Adnkronos)