RAI: GIULIETTI, NESSUNO CI HA DETTO CHE SU PRESIDENTE E DG E' CAMBIATA LINEA
RAI: GIULIETTI, NESSUNO CI HA DETTO CHE SU PRESIDENTE E DG E' CAMBIATA LINEA
AL RIENTRO DALLA CINA PRODI CI CONVOCHI E VEDREMO COSA DIRA'

Roma, 17 mag. - (Adnkronos) - “Allo stato io resto fermo a quanto stato detto fin qui da parte di Prodi, di Fassino, di Rutelli. Basta andare a rivedersi le loro dichiarazioni e si constater che tutte concordano sulla linea di trovare un accordo con la Cdl per un presidente e un direttore generale di garanzia. Se qualcosa cambiato, ce lo facciano sapere... “. Cos il diessino Giuseppe Giulietti, membro della commissione di vigilanza Rai, commenta con i cronisti le indiscrezioni secondo le quali ci sarebbe accordo tra Piero Fassino e Francesco Rutelli per dare via libera ad un’eventuale presidenza Rai affidata a Claudio Petruccioli.

“Credo che Romano Prodi, al rientro dal suo viaggio in Cina, dovrebbe convocarci e dirci se qualcosa cambiato. Vorrei proprio vedere se Prodi ci dir di aver cambiato idea e che con Petruccioli eventuale presidente, non gli importa di sapere, come chiesto fin qui, quale sar il nome -conclude Giulietti- del direttore generale che lo affiancher”.

(Mon/Zn/Adnkronos)