RAI: INTESA SULL'ALTALENA, CON 'RISCHIO' DI ANDARE A CALENDE GRECHE/ADNKRONOS (2)
RAI: INTESA SULL'ALTALENA, CON 'RISCHIO' DI ANDARE A CALENDE GRECHE/ADNKRONOS (2)
NON SI ARRESTA IL 'TAM TAM' DEI NOMI, IL CASO PETRUCCIOLI AGITA L'OPPOSIZIONE

(Adnkronos) - Per quel che riguarda il totonomine, per il consigliere indicato dal Tesoro continua a farsi il nome di Angelo Maria Petroni, per Forza Italia. Ipotesi ‘stigmatizzata’ da Paolo Gentiloni, della Margherita. Per il Dg, nonostante l’indicazione di Alfredo Meocci, ‘benedetta’ dall’Udc, anche oggi si continuavano a fare i nomi di Alessio Gorla, Maurizio Beretta e Claudio Sartori. “Ma alla fine il vero obiettivo far confermare Cattaneo”, giurava invece un parlamentare della Cdl.

Resta, per, per la casella di presidente della Rai, il nome di Claudio Petruccioli. Ed proprio intorno all’esponente ‘liberal’ dei Ds che sembra giocarsi la partita pi grossa. “E’ evidente l’intenzione di Berlusconi di voler insistere su Petruccioli per provocare i Ds e tutta l’Unione”, dicevano oggi i parlamentari del centrosinistra. E, a giudicare dalle parole di Carlo Rognoni di oggi a favore di Petruccioli presidente, evidentemente qualche ‘imbarazzo’ l’opposizione ce l’ha. (segue)

(Gmg/Opr/Adnkronos)